martedì 22 febbraio 2011

Cocotte de poulet et courgettes au thym et noisettes


Ed eccomi qua! anche se con un po' di ritardo vi posto la ricetta di questa settimana.
Ho avuto un pessimo inizio settimana con un mal di testa esagerato e la cervicale che ancora non ne vuol sapere di smettere di dolere ahi ahi!
Sono pieno di antidolorifici, stamane mi sentivo quasi anestetizzato, con il mondo che mi girava intorno sebbene fossi fermo alla mia scrivania!
mi sto facendo vecchio :( ch'aggia fa' ! pacienza!

Sopravvissuto vi posto questa ottima ricetta che avevo in mente da tempo, cercando di sbalordire la bravissima Imma e i giudici per vincere le favolose cocottes di Le Creuset in palio!
ma avete visto che colori??? sono stupende!!! ...e starebbero proprio bene nella mia cucina :D

Parlando di cocottes ovviamente il titolo della ricetta è in francese!
visto che di recente col lavoro ho a che fare spesso con paesi francofoni facciamo anche un po' di pratica :)

Con questa ricetta partecipo al contest della cara Imma di Dolci a go go!!!: Tutto in cocotte:




Cocottes de poulet et courgettes au thym et noisettes
per 4 cocottes

400 gr di petti di pollo
800 gr di zucchine
4 cipollotti freschi
200 gr di formaggio dolce tipo emmenthal
150 gr circa di nocciole tostate
4 uova
400 gr di panna da cucina (crème légère col 20% di grassi)
1 bustina di zafferano
Olio evo q.b.
Pepe
Sale marino


Lavate le zucchine e tagliatele in rondelle.
Mondate e lavate i cipollotti e tagliateli in fette sottili.

In una padella antiaderente versate dell’olio d’oliva che farete riscaldare. Appena giunto a temperatura versate prima i cipollotti, facendoli imbiondire, successivamente le zucchine e fate saltare per qualche minuto.
Aggiungete un po’ di sale, un’abbondante manciata di timo fresco e coprite lasciando cuocere per una ventina di minuti.

Nel frattempo tagliate in striscioline sottili il petto di pollo. Una volta fatto unitelo alle zucchine e fate cuocere per altri dieci minuti. Regolate di sale e pepe e spegnete non appena il pollo è leggermente cotto, ma non troppo poiché lo passerete anche al forno.

Tagliate in piccoli pezzi il formaggio emmenthal. Tritate grossolanamente le nocciole tostate.
Battete in una ciotola le uova con un pizzico di sale e la panna, unite lo zafferano amalgamando bene il composto.

Riempite le cocotte distribuendo in maniera omogenea il pollo e le zucchine, unitevi il formaggio in pezzetti.
Coprite ora il contenuto delle cocotte con il composto di panna, uova e zafferano.
Cospargete con le nocciole tostate ciascuna cocotte.

Passate in forno preriscaldato a 180° C per circa 20 minuti.
Decorate con un rametto di timo fresco e servite.

34 commenti:

  1. Caspiterina Gio,che ricettina! A quanto pare il mal di testa ti aiuta a sfornare ricette più gustose del solito!
    Un abbraccio da Alda e Mariella

    RispondiElimina
  2. Ma se tu con il mal di testa sforni questi piatti......quando stai bene cosa combini???? Complimenti!!!

    RispondiElimina
  3. e' buonissima questa cocotte e te lo auguro vivamente di vincere.spero che almeno la bontà di questa ricetta ti abbia fatto passar un po' i dolorini!baci

    RispondiElimina
  4. Buonissima questa ricetta , ciao

    RispondiElimina
  5. Gio, in bocca al lupo! Dipendesse da me, avresti già vinto, la tua ricetta mi ha conquistata!

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  6. Già il nome è tutto un programma poi io e le nocciole ci amiamo profondamente per cui...mi piace!!!!

    RispondiElimina
  7. una ricetta favolosa, con una splendisa presentazione. in bocca al lupo.
    Buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  8. Ohi ohi brutta bestia la cervicale, ne so qualcosa. Se però col mal di testa ti vengono queste idee...quasi quasi direi ben venga! No scherzo, spero adesso sia tutto passato. Comunque questa cocotte è divina. Baci, buona serata

    RispondiElimina
  9. adesso schiattO! A parte il follo che non mangio,


    800 gr di zucchine
    4 cipollotti freschi
    200 gr di formaggio dolce tipo emmenthal
    150 gr circa di nocciole tostate
    4 uova
    400 gr di panna da cucina (crème légère col 20% di grassi)
    1 bustina di zafferano


    questo e' un elenco di cose che amo e questa cosa "GODURIOSA" che hai fatto....non ho parole, gia sento il gusto!!!!

    RispondiElimina
  10. bella davvero concordo!!!...ma poi per il mal ditesta, non hai pensato all'applicazione aulin.exe unita a cioccolata calda.bat???? Dicono che, se aggiornate, funzionano!!!:)))))

    RispondiElimina
  11. @aldamariella grazie! per fortuna la cervicale va meglio :)

    @gianni grazie mille!

    @lucy grazie mia cara lucy, va decisamente meglio!

    @stefania ...e grazie! :)

    @giovanna crepi il lupo! :)

    @ambra ho usato le ottime tonde di giffoni!

    @daniela son contento che ti piaccia e crepi il
    lupo!

    @federica per fortuna è passato ma ho avuto un mal di testa bestiale!

    @ellie non sentirti male :) fa piacere leggerti!

    @caris eh eh eh certo! ho usato l'applicazione aulin.exe un toccasana!

    RispondiElimina
  12. Gio forza e coraggio che se con il mal di testa riesci a fare questo ti aspetto con meraviglie a mente lucida, Un abbraccio, Simonetta

    RispondiElimina
  13. Ti sei dato alla cucina francese? :-D
    Mi piacciono troppo le cocottine. Bravo.
    Fabio

    RispondiElimina
  14. mi piace la foto! e le nocciole pure mi piacciono tanto, ma qui non ci sono, e questa cocotte e' deliziosa. Spero che tu stia bene, la cervicale viene dallo stress! In bocca al lupo, che la vittoria sia tua! anche perche io non partecipo ah ah

    RispondiElimina
  15. Una ricetta veramente deliziosa! Ho riletto due volte per controllare gli ingredienti e visto che li ho tutti...stasera la preparo! Spero ti sia passato il dolore alla cervicale. Bacioni, Simo

    RispondiElimina
  16. Ciao Gio',posso dirti che ti faccio buona compagnia coi doloretti..camma fa'!!
    ottima ricetta monsieur Gio'..bravo'!!
    ciaoo
    Enza

    RispondiElimina
  17. Che cocotte raffinate e gustosisisme, complimenti Gio!!

    RispondiElimina
  18. Delicatissima ricetta,piena di sapori e aromi perfettamente amalgamati tra loro.Grazie di essere passato da me e devo dirti che hai ragione,le ciambelle che ho fatto sono molto simili a quelle che si fanno dalla tue parti,ho avuto ilpiacere di assaggiarle durante le vacanze di Natale.Ogni mondo è Paese,recita il proverbioed è proprio vero,personalmente credo che sia fantastico scoprire le nostre radici comuni,Una felicissima giornata

    RispondiElimina
  19. mamma mia, cremoso, golo, formaggioso, ma che bell'associazione con oplle formaggio e nocciole, mi fa venire l'acquolina! Giorgia & Cyril

    RispondiElimina
  20. golo = goloso !!!
    oplle = pollo !!!

    RispondiElimina
  21. grazie mille per aver partecipato al contest una ricetta stupenda!!baci imma

    RispondiElimina
  22. No, vabbè...ma quelle nocciole che cosa sono? per poco non addentavo lo schermo! Mi stupisci sempre e sempre positivamente! Per il mal di testa ti sono vicina, anch'io sono spesso sofferente...passerà vedrai! :*

    RispondiElimina
  23. Potrei dire la stessa cosa di Gianni ;-) Golosa e anche originale questa cocotte.

    RispondiElimina
  24. bellissime solo le cocotte in palio ragione hai ma vogliamo parlare delle tue?
    no! vero è in questi casi non si parla si mangiaaaaa
    ***
    cla
    Piesse: ma la tipa distesa dietro i sacchetti della spesa che hai nell'avatar...quando s'alza? ahahahaha
    come stai? va meglio?

    RispondiElimina
  25. Mi piace questa ricetta, lo potrei preparare pure io sostituendo la panna normale con quella di soia. Anzi, a vedere questa cosa mi hai proprio fatto venire fame!! Mo' che faccio?...Sembra buona davvero!! :)

    RispondiElimina
  26. Ma questa ricetta è davvero da urlo! Me la segno!

    RispondiElimina
  27. quelle nocciole..
    un tocco di classe !

    :**

    valuzza

    RispondiElimina

Se ti fa piacere lascia qui un commento, grazie!

Ultimi post