giovedì 27 settembre 2012

I classici peperoni...



Giornata dura! Torno a casa stasera stanco, ma davvero stanco, anche psicologicamente.
Ma scrivere qui, riorganizzare le foto e postare mi rilassa, ma veniamo a noi...

Quando ho fatto questi peperoni avevo voglia di qualcosa di classico e confortante, qualcosa di ben sperimentato che mi desse la tranquillità che non ho altrove...
anche voi cucinate in base all'umore vero? ditemi di sì :)

Ognuno di noi ha la sua classica ricetta di famiglia che si tramanda e si ripete nelle belle sere d'estate a cena sotto il portico.. a cena??? direte voi, sì perché per fortuna io i peperoni li digerisco bene, anzi benissimo e non ho problemi a mangiarli anche di sera :)
ammetto che a volte, se sono avanzati, e torno di notte con una fame da lupo li mangio anche freddi di frigo :D proprio li adoro!

Le varianti alla classica ricetta povera (della nostra famiglia, che un giorno vi farò) sono l'uso della ricotta nel ripieno, del caprino (al posto del pecorino) e l'esotico chorizo, ricordo delle vacanze spagnole.
Provateli, il sapore non gli manca! :P




Peperoni ripieni con ricotta, chorizo e caprino

4/5 peperoni piccoli e ben fatti
350 gr di ricotta di pecora di Colliano
2 uova
150 gr di formaggio caprino
150 gr di chorizo iberico
Pan grattato qualche cucchiaiata
Olio evo
Sale

Lavate i peperoni, divideteli per lungo eliminando i semi e lasciateli sgocciolare su di uno strofinaccio.
Nel frattempo battete le uova con poco di sale, unitevi la ricotta e amalgamate bene con una frusta per sciogliere i grumi della ricotta e rendere il composto liscio. Aggiungete qualche cucchiaiata di pan grattato e un goccio di latte o un filo d’olio se necessario a mantenere l’impasto morbido.

Tagliate a cubetti sia il carpino che il chorizo, al quale avrete tolto la pelle, e tenete da parte.
Farcite i peperoni con il composto di ricotta per un tre quarti, distribuite poi su ognuno di essi i cubetti di caprino e il chorizo, facendoli leggermente affondare nell’impasto.

Passate in forno caldo a 200° C per circa 30 minuti. Servite tiepidi.

32 commenti:

  1. Classici? No no davvero originali e dal gusto particolare! Bravissimo, poi hanno quel non so che di 'spagnoleggiante' che intriga! p.s. si, anche a me la cucina rilassa tanto. Riposati stasera eh! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho accettatom il consiglio
      ...rilassato e riposato sono tornato solo oggi :)

      Elimina
  2. Idea furba, carina e golosa, quello che mi serve in questo periodo denso di cenette da preparare
    un bacione:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. velocissimi da preparare per una cenetta ti assicuro!
      metti in forno e fa tutto lui :D

      Elimina
  3. Hai ragione a volte ci si rilassa scrivendo le nostre ricette :-)
    Anche io adoro i peperoni!!!! E li mangio a sera senza nessun problema. Mi segno questa ricetta perchè è molto golosa! Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per me a volte è come lasciare tutto il mondo fuori e fare solo questo

      Elimina
  4. Anche io adoro i peperoni e questa ricetta mi ispira davvero parecchio! Anche io cucino in base all'umore... se sono di cattivo umore però esco proprio... perchè finisce che in cucina pasticcio e basta!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho cucinato per rilassarmi,ma poi sono uscito :))

      Elimina
  5. Il potere terapeutico della cucina secondo me non fallisce mai :)
    Anch'io adoro i peperoni ed ho la fortuna che piacciono pre al mio stomaco. Magari è capitato che non digerissi l'insalata ma peperoni seguiti pure dal melone giù come l'acqua fresca :D! E ti dirò che se avessi adesso una delle tue ricche e saporite barchette non me la lascerei scappare a dispetto dell'ora! Spero che domani sia una giornata migliore, più rilassante e tranquilla. Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. da brava blogger digerisci tutto anche tu eh eh eh

      Elimina
  6. Bella e inedita per me questa imbottitura.
    Gustosissimi
    a presto

    RispondiElimina
  7. concosrdo su tutto anche freddi saranno una delizia...e'vero sil tempo che si passa al pc alla fine e'rilassante!baci e ottima ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. freddi, ma non proprio di frigo, li adoro! :P

      Elimina
  8. anche io li mangio anche freddi!!
    i peperoni ripieni, classici o no sono sempre deliziosi!
    baci

    RispondiElimina
  9. Giò, li ho fatti proprio ieri sera per cena (digeriti benissimo), con ricotta, pane raffermo, uova e parmigiano. Mancava forse un tocco di piccantino, il chorizo avrebbe fatto la differenza! Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh anche così semplici non sono affatto male :P

      Elimina
  10. Come ti capisco, anche io questa settimana ogni sera ero uno straccio. Stanca che più stanca non si può. Questi peperoni mi mettono una gola, non so se è l'orario ma sei riuscito a farmi venire fame! :)

    RispondiElimina
  11. Madùùùù, questi peperoni che buoniiiii!! Ma sai che proprio l'altro giorno pensavo che quest'estate non ho cucinato neanche una volta i peperoni ripieni, tipica ricetta napoletana e magistralmente preparati da mia nonna? :-) Credo di averli anche postati, tempo fa, nel blog. In compenso mi sono fatta una gran mangiata di peperoni al gratin che, appena appena tiepidi, messi in mezzo a due belle fette di pane casareccio...sono di una goduria pazzesca, almeno per me ;-))
    Baci e buon w.e.
    p.s. mai mangiato il chorizo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non vedo l'ora di incontrari a Torino!!

      Elimina
  12. Anche per me tornare a casa stanca e scrivere sul blog è come togliersi le scarpe e mettersi in pantofole. un toccasana. I peperoni sono il mio involucro preferito di qualsiasi ripieno la mente culinaria riesca a partorire. Fantastico il tuo ripieno, che non ho mai provato. Ovvio che i prossimi saranno ben rimpinzati con i tuoi consigli. :) buona serata mony

    RispondiElimina
  13. wowowowowwo chorizo e caprino!
    gio, adottami :)
    ;)
    b

    RispondiElimina
  14. Certo che cucinò in base all umore e ti dirò di più molte volte se son giù anche i dolci restano giù!!!! Peperoni eccezionale io ho trovato il chorizo e lo adoro ma dentro i peperoni e' fantastico!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me capita per i dolci, ma per i piatti rustici no, certo è che il buonumore in cuina fa la differenza sui piatti!

      Elimina
  15. Ti capisco, caro Gio, anche per me la settimana scorsa è stata dura, ma cucinare mi rilassa! Adoro i peperoni ripieni, i tuoi hanno un ripieno particolare, complimenti!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  16. Gio non mi sono dimenticata di te.. :D ci sono e passo a salutarti..

    RispondiElimina
  17. Beato te,che digerisci bene i peperoni!Io li adoro ma mi devo accontentare di assaggiarne un pezzettino....Mi piace tantissimo la tua ricetta,il ripieno è davvero accattivante e diverso dal solito...in modo equilibrato...quel tanto che dà una nota in più...abbracci a te e Salerno

    RispondiElimina
  18. Grazie per essere passate! :*

    RispondiElimina

Se ti fa piacere lascia qui un commento, grazie!

Ultimi post