lunedì 8 ottobre 2012

Dolce inizio...



Cari ragazzi eccomi tornato dalla bella Palermo!
Purtroppo non ho potuto vedere molto a causa del lavoro, ma proprio grazie a questo ho avuto la fortuna di visitare un paio di posti bellissimi. Il Palazzo Mazzarino, un posto stupendo pensate che ci hanno girato alcune scene del Gattopardo!
...e Villa Igiea, ex residenza della famosa Famiglia Florio, una ricchissima famiglia siciliana, che ha ospitato re e regine dell'inizio secolo amici di Donna Franca Florio. La residenza è bellissima, pensate che accanto alla piscina ci sono i resti di un antico tempio.

Un breve giro in centro città però mi ha mostrato palazzi fatiscenti, che spero saranno presto sistemati, perché una città affascinante come Palermo merita che la si curi un po' di più!

e il cibo vi chiederete? semplicemente di-vi-no!!!! :P
ho stoppato la dieta e mi sono mangiato di tutto!!

E a proposito di cibo questa settimana iniziamo con dolcezza.
La torta nella foto l'ho fatta per la mia famiglia la scorsa settimana, da una ricetta di Donna Hay leggermente modificata. Ho usato un ottimo cacao che mi hanno portato dalla Svizzera e vi assicuro che il cacao di qualità fa la differenza!
per farla velocemente ho utilizzato il mio Kitchen Aid :)



Torta semplice al cioccolato

250 gr di burro
260 gr di zucchero di canna
300 gr di farina manitoba setacciata
3 uova
2 cucchiaini di lievito
80 gr di cacao amaro, setacciato
185 ml di latte

Scaldate il forno a 160° C. Lavorate il burro e lo zucchero nel robot da cucina finché non è leggero e cremoso, aggiungete una alla volta le uova e sbattete facendole incorporare bene. Unitevi la farina poco per volta, il cacao, il lievito e infine il latte. Versate il composto in uno stampo tondo dal diametro di 22-24 cm ben imburrato o rivestito di carta forno.
Infornate per circa 1 ora, verificando la cottura con uno stuzzicadenti.
Fate raffreddare nello stampo e poi formate su una griglia.
Potete ricoprirla con una ganache al cioccolato per renderla più golosa.

50 commenti:

  1. Donna Hay?? Da provare! Che hai mangiato a Palermo?' pane e panelle? U pani ca meusa? Dicci tuttoooo =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho mangiato di tutto...soprattutto dolci :D

      Elimina
  2. semplice ma stragolosa, sei proprio bravo Gio!!!!!

    RispondiElimina
  3. davvero un ottimo inizio e che dire dell-adorabile donna hay? perche'amo cosi'tanto le sue ricette?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io l'adoro per la sua semplicità!

      Elimina
  4. Bentornato Giòò! :d E che belle cose racconti.. ti credo che si mangiava divinamente! Mi hai messo una voglia di visitare Palermo.. mamma mia! E che dire di questa buonissima torta? Chissà che delizia e com'è stata felice la tua famiglia.. sei bravo davvero!! :D Un abbraccio e serena notte!

    RispondiElimina
  5. Ciao Gio!Una fetta della tua torta, questa sera, mi renderebbe felice :-)

    RispondiElimina
  6. Golosissima questa torta, ora avrei bisogno proprio di un pezzettino per tirarmi su! Ma le arancine le hai mangiate??? E lo sfincione?? :-9
    Baci
    p.s. leggi le mailsssssssssssssssssss....please ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tutto tutto eh eh eh
      ps ti ho letto...

      Elimina
  7. abbiamo avuto la stessa idea! cominciare dolcemente la settimana :)
    ciao Gio!

    RispondiElimina
  8. Sai quanto amo le torte che si fanno con...un dito..quello dell'interrutore del robot e questa é una signora torta !! Anchio era stata a Palermo per lavoro..una cittá intrigante...

    RispondiElimina
  9. Semplice, forse, buona, anche solo a vederla, sicuramente
    CIAO :)

    RispondiElimina
  10. Bella Palermo! In fatto di cibo la Sicilia, tutta, è divina ;) Ma dicci cosa hai assaggiato... Io ho ancora il ricordo delle arancine, dello sfincione e pane e panelle!
    Questa torta al cacao ha un colore bellissimo e mi sembra perfetta per la colazione della famiglia, a presto Gio!

    RispondiElimina
  11. una ricetta che e un capolavoro...adoro Donn Hay,buon rientro:)

    RispondiElimina
  12. Come inizio non è proprio male.....

    RispondiElimina
  13. Ma sai che bontà con tutto quello zucchero di canna e il buon cioccolato!Divina,bravo come sempre Giò!E che voglia di visitare la calda Palermo!

    RispondiElimina
  14. Una gran receta está muy linda que quisiera saborear sin parar,una delicia bien hecha,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  15. Ummm che golosa la tua torta!!! Mi unisco con piacere ai tuoi lettori!!!

    RispondiElimina
  16. Sono così attratta dalla Sicilia.. Ho visto foto da incantarsi! Ma non ci sono ancora stata.. Sto già pensando al cibo.. Inizierei con la granita al caffè a colazione., :-) questa torta è golosissima.. Adoro Donna hay.. Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non ti perderai mica i dolci con la crema di ricotta? :D eh eh eh

      Elimina
  17. Ciaoo mai stata in Sicilia spero di andarci prima o poi..che dolce!!ne mangerei volentieri una fettona mmmmm..ciaoo notte

    RispondiElimina
  18. chissà quanti dolci avrai mangiato a palermo tra cannoli e cassate..ma questa torta al cioccolato è irresistibile. ciaoo Gio!!

    RispondiElimina
  19. ciao Gio,
    siamo volate nel tuo blog per salutarti e
    gustarci un poco alla volta i tuoi bellissimi post e
    ricette...cominciamo con una fetta di questa torta CHE
    E' TROPPO BUONA!
    UN BACIO DALLE 4 APINE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie e benvenute care apine!!!

      Elimina
  20. Ciao Gio, una fetta della tua torta al cioccolato è proprio quello che ci vuole per iniziare la giornata,è bellssima. Buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  21. grande, ho letto il gattopardo e mi immagino l'atmosfera del palazzo!!
    buona per la colazione la tua torta, a presto,
    vale

    RispondiElimina
  22. La cucina siciliana (che mi fai sognare) ed un dolce fondente da addentare...che te possino!! :P ehehehehe Ma tu così accogli chi non veniva a trovarti da molto tempo...ma è certo che siamo amici?! :D ahahahahaah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mario ma ci vediamo al salone di Torino? che giorni ci sei?
      spero proprio di sì!

      Elimina
  23. ma che meraviglia, ne mangerei giusto un pezzo!! Sì, Palermo è bellissima ma tanto lasciata andare, ogni volta che vado rimango inebriata dalla bellezza ma non mi capacito dell'incuria in cui versa ormai da tanti anni!
    e.

    RispondiElimina
  24. Che bella questa torta cosii' cioccolatosa!

    RispondiElimina
  25. Gio che bel post! La Sicilia, il dolce di Donna Hay. Quanti spunti.
    Hai fatto bene ad interrompere la dieta, mica potevi rinunciare alle prelibatezze della cucina siciliana?
    Io, per non rinunciare alla prelibatezza del tuo dolce ho segnato la ricetta. Devo procurarmi del buon cacao. :-)
    Un bacio

    RispondiElimina
  26. Palermo dicono sia bellissima.... E la torta al ciocco qui va alla grande, semplice ma sempre buona, se poi gli ingredienti sono ottimi tutto si trasforma! Buona notte!

    RispondiElimina
  27. che bella la Sicilia..
    e invece io per il momento posso solo sbavare davanti a sta' delizia...segnata!!
    baci

    RispondiElimina
  28. Anche qui cacao?! Si vede che il freddo è alle porte!
    Non sono mai stata in Sicilia, tranne una breve tappa a Messina, per lavoro, ma mi piacerebbe molto visitarla, dev'essere una terra affascinante...

    RispondiElimina
  29. Non sono mai stata in Sicilia ma conto di andarci al più presto!
    Intanto mangio una fettona di questo delizioso dolce :)
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  30. Non sono mai stata in Sicilia ma credo sia davvero bella:)
    Già hai nominato Donna Hay che adoro più torta al cioccolato e' un binomio vincente!

    RispondiElimina
  31. io adoro la Sicilia,.....la conosco bene....e adoro anche questa torta al cioccolato....un bacino....

    RispondiElimina
  32. Salutami la mia cara Sicilia! complimenti per la ricetta ... il dolce sembra ottimo ... da provare!!!

    RispondiElimina
  33. una torta che ti conforta solo a vederla!!!
    baci

    RispondiElimina
  34. Una fetta a me, una fetta a me! Condivido quanto dici di Palermo, ho fatto anch'io le stesse considerazioni 5-6 anni fa quando ci andai in estate e mi dispiace sapere che non sia cambiato nulla da allora. Peccato perché è una città meravigliosa. Sei stato all'Antica Focacceria di San Francesco....miiiiiiiiiii che buona!!!!
    Buon week end Gio

    RispondiElimina
  35. ho il kitchen... ma mi manca il cacao svizzero :((
    Nonostante "la differenza" la farò ugualmente e credo che sarà buonissima.
    Non sono mai stata in Sicilia, una lacuna da colmare al più presto. E' una regione dal grande fascino (anche se spesso lasciata in po' troppo a sé stessa).
    Ciao, buona domenica

    RispondiElimina
  36. questa mi era sfuggita! è bellissima giò..e qu

    RispondiElimina
  37. Ciao Giò, confido nella bontà e nella bellezza di questa torta, perchè non t'imbizzarrisca: non ci sono al salone del gusto....
    Ma tu passi da Milano o fai anda e rianda direttamente su Torino? ib

    RispondiElimina
  38. Caro Gio,
    spero che ci sarà una prossima volta, spero che avrai dieci minuti per me :*
    mi copio la ricetta della toTTa, mi hai acchiappato per la gola mascalzoncello!
    Cla

    RispondiElimina

Se ti fa piacere lascia qui un commento, grazie!

Ultimi post