lunedì 13 maggio 2013

Kouglof variations



Buongiorno ragazzi!
Ebbene la scorsa settimana sono stato un po' latitante, ma questa settimana ritorno spero con maggiore assiduità!
Ieri festa della mamma quindi AUGURI A TUTTE LE BLOG MAMME!!!
voi come avete festeggiato?

Ovviamente io non potevo non fare un bel dolce per la mia cara mammina :D
Quello che vedete in foto è una variazione del classico Kouglof.

Già di per sé poco dolce, ovviamente l'ho reso adatto alla circostanza e alla mamma, mettendo poco zucchero e poco burro.
Ho aggiunto un po' di farina di cocco e del cacao, perché qui i dolci se non sono al cioccolato i miei nipoti manco li guardano e che ci volete fa'!

Ma devo dire che è stato apprezzato, in particolare dalla mamma e poi come si dice:
ogni scarrafone è bello a mamma sua! :D




Kouglof  cacao e cocco

300 gr di farina 00
120 ml di latte scremato
70 gr di burro
70 gr di zucchero
30 gr di cacao amaro
50 gr di farina di cocco
2 uova
1 bustina di lievito di birra secco
Sale, un pizzico
Zucchero a velo


Versate il lievito in una piccola ciotola con 50 gr di farina (presa dalla dose) e qualche cucchiaio di latte tiepido, mescolate, coprite e lasciate lievitare per una mezz’ora.
Setacciate la restante farina e unite una alla volta le uova, impastando nella planetaria col gancio, aggiungendo il lievitino, poco per volta il latte, lo zucchero, il burro a temperatura ambiente e infine il cacao. Impastate finché il composto non è ben amalgamato, aggiungete un pizzico di sale e per ultimo la farina di cocco.
Formate una palla a lasciatela lievitare per almeno un’ora finché non raddoppia il volume.
Sgonfiate l’impasto, reimpastatelo e versatelo nello stampo leggermente imburrato e coprite con un canovaccio. Lasciate lievitare finché non raggiunge il bordo.
Infornate in forno già caldo a 170° per circa 40 minuti.
Sformate e lasciatelo raffreddare su una griglia. 
Spolveratelo con zucchero a velo prima di servire.

25 commenti:

  1. dai un bacio a tua madre da parte mia.

    RispondiElimina
  2. Che buono! Anche io ho preparato una bella torta per la mia mamma... le cose cucinate con amore hanno sempre quell'ingrediente in più ;)
    Buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  3. Ma che ogni "scarrafone e bello a mamma sua", questo dolce è un capolavoro!!!
    Il minor quantitativo di zucchero e burro, semmai, lo rende più interessante!
    Bravo Gio!
    Un bacio a te e a tua madre!

    RispondiElimina
  4. morbidoso come l'abbraccio della mamma!ottimo! io ci sono stata a slowfish..bello non esagerato o enorme..e poi i adoro Genova e il pesce!

    RispondiElimina
  5. Ciao Giò! Non ci si sente da un po' (per colpa mia ovviamente!). Sono capitato bene però, questo dolce mi piace tantissimo. E' la cosa migliore per superare qualasiasi cosa.
    A presto

    Fabio

    RispondiElimina
  6. Anche io Gio' in questo periodo sto latitando a go go, mi unisco al tuo augurio ottimo e goloso questo dolce e ogni scarrafone e' semb bell a mamma soja.
    A presto

    RispondiElimina
  7. Delizioso il tuo dolce , sono certa che la tua mamma ne sarà stata entusiasta. Tanti auguri alla tua mamma, buona settimana Daniela.

    RispondiElimina
  8. Buonissimo questo dolce, da proporre alla mamma, a proposito di festa.... lei che mi chiede sempre quale dolce nuovo ho fatto! buona serata!

    RispondiElimina
  9. Grazie per gli auguri...io non ho festeggiato...troppo lunga da spiegare :) Va beh, in due parole...penso sempre a chi la mamma non ce l'ha e mi dico che per queste persone è una festa molto dolorosa. Così la lascio passare in sordina....ovviamente la mia bimba è tornata con il regalo di scuola, ma una settimana fa :)
    Lo so, sono complicata e contorta. Quindi mi ci vorrebbe una fetta di questo dolce buono buono (anche qui da noi se non c'è cioccolata non c'è party) per allentare la mente.
    Ciao Gio, un abbraccio
    Sabina
    PS: ti ricordi la mia fissa per Ozpetek?...beh, vicino da me un attore che ha lavorato in suo film ha aperto un ristorante con alcuni soci...sabato mi hanno dovuta tenere per non fare una delle mie solite figure barbine. Me ne sono rimasta buona buona e non gli ho chiesto nulla :) Da non credere....ahahahahah!!!!

    RispondiElimina
  10. Buonissimo una variazione davvero deliziosa. Grazie per la ricetta.Un abbraccio.

    RispondiElimina
  11. Quanto è bello! Devo rispolverare (e imburrare bene) il mio stampo da kugelhopf!

    RispondiElimina
  12. Ciao Gio' mi piacciono molto le variazioni che hai fatto al dolce.9 e poi e' una meraviglia da vedere:)
    un bacione

    RispondiElimina
  13. mmmmm finalmente un dolce al cacao e cocco....io amo il cacao non posso vivere senza! Ruberò questa ricetta! :)
    New post is up on my blog you should have a look :)
    oxoxoxo
    Marie

    RispondiElimina
  14. Ma che meraviglia il tuo dolce! Oltre che essere sicuramente molto buono è anche molto bello. Ciaoooo

    RispondiElimina
  15. Scarrafone, non direi proprio, è una favola, fortunata la tua mamma!
    Un abbraccio! Alda

    RispondiElimina
  16. Magari tutti gli scarrafoni fossero così! Io ci metterei firma e controfirma :D! Amo questo dolce e la sua forma. Alla variazione cacaosa ho già ceduto. Mi intriga la nota in più del cocco che sarà un’ottima scusa per replicare. Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  17. Torta riuscita perfettamente !!! L'avessi avuta a colazione.... ;)
    Buona gg

    RispondiElimina
  18. WoW...mi piace assai assi questa versione del Kugelhopf con il cioccolato !! Golosissima !!

    RispondiElimina
  19. Che splendida visione questa super ciambella,golosisima!!!!

    RispondiElimina
  20. Gio vai un secondo nel mio blog..c´é una cosa dedicata a te...spero ti faccia piacere.

    RispondiElimina
  21. golosa la torta e fantastico lo stampo!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  22. che meraviglia Giò..così invitante da buttarcisi a capofitto :D
    un bacione

    RispondiElimina

Se ti fa piacere lascia qui un commento, grazie!

Ultimi post