giovedì 9 febbraio 2012

Un cavolo di freddo...


Siete pronti per il grande freddo del week end?
Sentiti i telegiornali e le varie previsioni meteo sembra che stia per arrivare un freddo quasi apocalittico, forse esagerano?
Oggi al telefono la mia collega svedese si è fatta una bella risata, di sicuro loro sono più abituati di noi a queste temperature, certo anche a lei vedere in tv Roma sotto un manto bianco di neve ha fatto un po' effetto, ma si sa Roma è bella anzi bellissima anche senza neve! a dire il vero io la preferisco in primavera :)

...ad ogni modo parlavamo del freddo, ecco io mi sono premunito (in cucina ovvio eh eh), ho comprato un po' di verdure, quelle classiche invernali che a me piacciono tanto, cavolo verza, patate, rape, broccoli e mi appresto ad impuzzolentire casa con qualche buona pasta o torta salata.

Oggi ho cominciato con un bel cavolo stufato, l'ho rafforzato con giusto un po' di miglio e poche acciughe sott'olio. Il caraway (che è il carum carvi da con confondere col classico cumino) ha aggiunto il suo buon profumo, ma se non lo avete potete farlo in versione "classic" cumino.
Un piatto ottimo e che vi riscalderà subito! come si dice: provare per credere!



Cavolo verza stufato con miglio

1 cavolo verza (circa 450 gr)
1 cipolla bianca piuttosto grossa
100 gr di miglio
4 acciughe sott’olio
Cumino dei prati (carum carvi – caraway)
Peperoncino in polvere
Olio evo
Sale

In un pentola fate riscaldare un buon filo d’olio evo, versatevi la cipolla tagliata a dadini e lasciatela imbiondire. Scioglietevi le acciughe, unitevi quindi la verza alla quale avrete tolto le foglie più esterne e ridotto in striscioline. Fatela saltare per qualche minuto e poi versate circa 400 ml di acqua calda, un po’ di sale marino, coprite e lasciate cuocere per una mezz’ora circa.
Aggiungete il miglio e cuocete per un’altra mezz’ora. Girate di tanto in tanto aggiungendo un altro poco d’acqua se necessario.
Poco prima di fine cottura profumate con il cumino dei prati e regolate di sapidità. Spegnete e lasciate riposare per una decina di minuti.
Impiattate cospargendo con un po’ di polvere di peperoncino e qualche semino di caraway.
Potete decorare il piatto con una foglia di verza tenuta da parte come ho fatto io.

38 commenti:

  1. Le acicughe in genere non mi fanno impazzire, ma "vestite" a festa così non me le lascio certo scappare :) adoro il cavolo in ogni sua forma e poi è una di quelle verdure che "scalda" :)

    RispondiElimina
  2. hai stavolta passo, sai che non sono amangte del miglio, il cavolo invece mi piace ma devo farlo quando non cé'il marito.e'il discorso che faccio io aull'attesa piu'se ne parla e gia'sentiamo piu'freddo!

    RispondiElimina
  3. Adoro il cavolo, cucinato cosi' direi proprio che merita un 10 e lode!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. Muy rico, me encanta!
    Un besito
    http://janakitchen.blogspot.com

    RispondiElimina
  5. Your recipe sounds it's a belly warmer. Sorry about the very cold weather, spring is around the corner. Have a Happy Valentine's Day

    RispondiElimina
  6. direi che i telegiornali esagerano! in molte zone ci sono dei disagi, è vero, ma non è che c'è un metro e mezzo di neve. I miei amici finlandesi mi prendono in giro da 2 settimane :D

    Il cavolo direi che ci sta a pennello :)

    RispondiElimina
  7. Hai fatto bene a fare scorta..non si sa mai, vuoi che fosse la volta giusta che il meteo c'azzecca?
    Bhe intanto io mi godo questo piatto che è una meraviglia, altro che piatto del cavolo :)

    RispondiElimina
  8. anch'io ho fatto scorta!!!! ahahahaha siamo stati bloccati in casa x giorni e quando si e' rinchiusi nn si fa' altro che cucinare e mangiare!!!! ^_^ ottimo piatto bravaaaaa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io non faccio altro che cucinare e mangiare, diventerò un botolo! eh eh

      Elimina
  9. Ok...i semi di Carvi li ho, la verza in inverno a casa mia non manca mai, il freddo c'è, anche se non il manto bianco, ma un vento pungente e parecchio fastidioso, quindi mi consolo più che volentieri ;) Un bacione fortisssssssimo ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cosa non ha la mia cara Greta in casa! :)

      Elimina
  10. Interessante questa ricettina!!!

    RispondiElimina
  11. Ma che buona! Per combinazione, ho tutti gli ingredienti. E adoro la verza. Bellissima ricetta antifreddo,Giò.Molto gustosa.

    RispondiElimina
  12. forte! adoro tutta la famiglia dei cavoli, interessanti gli abbinamenti che hai creato.....ma che dici? l'aggiungiamo alla raccolta UN'ACCIUGA AL GIORNO? fra quelle salate e sott'olio ci può stare...me la linki? grazie
    Cris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. subito...fatto!
      ps credevo che le poche acciughe non bastassero :)

      Elimina
  13. La ricetta è molto intrigante, oltre che perfetta per scaldarsi un po'.
    Il titolo del post è simpaticissimo.
    Fabio

    RispondiElimina
  14. I miei piatti favoriti, sai io nel we abbandono tutto e vado avanti a verdura. Fa freddo è vero, se non si è abituati è davvero drammatico, però meno male che è solo per pochi giorni, io per esempio non riuscirei a stare tutto imbottito, questo mi fa soffrire di più...Beh, un abbraccio e ancora complimenti per le tue preparazioni. Ciao e b.we.

    RispondiElimina
  15. Io non sono prontaaaa!!! Vabbè mi scalderò un po' col tuo cavolo che, puzzolentissimo o no, mi piace un sacco! Un abbraccio

    RispondiElimina
  16. che meraviglia, ricetta davvero deliziosa! complimenti :) un bacio!

    RispondiElimina
  17. ho la verza in frigo che mi aspetta e anche il miglio! grazie!

    RispondiElimina
  18. davvero una bella idea per preparare il cavolo-verza in modo diverso. e complimenti, le foto hanno dei colori bellissimi :-)

    RispondiElimina
  19. sei sempre molto originale nelle tue preparazioni e anche molto sano, mi piace:-) buon sabato

    RispondiElimina
  20. Piatto leggero e delizioso decisamente da provare

    RispondiElimina
  21. Una ricetta da leccrasi i baffi, ottima Gio!

    RispondiElimina
  22. Da me solo pioggia, umido ma per fortuna poco freddo.
    Buono il cavolo verza, io adoro tutto quello che è cavolo o broccolo.
    Bella la ricetta.

    RispondiElimina
  23. Davvero un cavolo di freddo!!
    La tua versione mi piace molto, buonissimo con il miglio!

    RispondiElimina
  24. Mamma mia che puzzaaaaaaaaa!!!! La sento fino a Napoliiiiiiiii!!
    Tant'è che m'è venuta voglia di preparare questo splendore di ricetta. Una domanda: verza a parte, ho dell'amaranto da fare fuori...credi possa sostituirlo, con "amore" e fantasia, al miglio?
    Baci e buona domenica :-)

    RispondiElimina
  25. Il freddo è intenso, a Milano si gela, credimi, non vedo l'ora che arrivino quelle belle giornate tiepide e soleggiate.
    Il tuo cavolo è delizioso, l'accostamento col cumino lo conosco bene, mentre l'altra spezia mi è totalmente sconosciuta.
    Posso dirti una cosa che però resta tra di noi? Mi piace l'odore dei cavoli, broccoli e affini mentre li lesso....
    Un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  26. Beh guarda il lato positivo: con le gelate le verze migliorano!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ottima intuizione! vedrò al mercato sabato che si dice...eh eh

      Elimina
  27. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina
  28. Non so se i media hanno esagerato (come al solito!) ma so che il freddo delle ultime settimane è stato e continua ad essere decisamente troppo per i miei gusti!
    Almeno i cavoli migliorano col gelo, e il tuo sarà doppiamnete buono allora :) Bello piccantino e saporito, interessante l'abbinamento col miglio. Un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  29. Carvi tutta la vita, che il cumino proprio non mi garba. Grande Giò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma sai che da quando ho scoperto il carvi mi piace più del cumino, anche perché in India dove lo mettono dappertutto me ne hanno fatto venire lo sch....! :)

      Elimina
  30. approfittiamo a fare le verdure,che tra un po' con tutto questo gelo sai che rincari??? e poi saranno tutti bruciati!!bella ricetta e presentazione complimenti ciaooo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. benvenuta! grazie mi fa piacere che ti piaccia :D

      Elimina

Se ti fa piacere lascia qui un commento, grazie!

Ultimi post