giovedì 28 aprile 2011

Soba con fave e nori


Eccomi di ritorno!
no non sono sparito e che tornando ieri sono stato subito risucchiato dal lavoro, ma contento e rinfrancato da qualche rilassante giorno di vacanza :)
Sapeste quanto ho mangiato! tante bontà umbre che spero di poter riprodurre degnamente e riproporvi nel blog.

Ma mi sono messo immediatamente a dieta riducendo drasticamente le quantità dei carboidrati e azzerando gli eventuali spuntini sob!
Ecco perché stasera (a pranzo solo insalata!) mi cucino un piatto semplice ma sempre gustoso: i soba!

Per chi non li conoscesse i soba sono una specie di spaghetti (noodles direbbe un aglofono) di grano saraceno, tipici della cucina giapponese. Costituiscono un cibo molto popolare e veloce nella preparazione. Conditi di solito con verdure o in zuppa.
L'idea per questo piatto mi si è affacciata alla mente ieri mentre sistemavo la dispensa ed è saltato fuori un pacchetto di fogli di alga nori. La nori è l'alga più popolare, per intenderci è quella che viene di solito usata per arrotolare il riso per il sushi, in particolare i maki.
Qui l'ho utilizzata come condimento e vi assicuro che conferisce davvero un buon sapore, provare per credere :P



Soba con fave e nori
per 2 persone

120 gr di soba
1 cipolla fresca
3 manciate di fave fresche
Alga nori, un pezzetto
Pepe di Sichuan rosso
Olio di girasole bio
Sale

Sbucciate e sciacquate le fave, prendetene tre manciate e tenetele da parte.
Tagliate la cipolla in fettine sottili e mettetela ad imbiondire in una padella con un filo d’olio. Unite quindi le fave e saltatele velocemente con la cipolla. Aggiungete un po’ d’acqua, coprite e lasciate cuocere finché diventano tenere.

Prendete un pezzetto di alga nori e tostatelo passandolo velocemente sulla fiamma di un fornello, ma fate attenzione a non fargli prendere fuoco… e a non prenderne voi! :)
Mettetelo in un pestello insieme a qualche grano di pepe di Sichuan rosso e riduceteli quasi in polvere.

In una pentola mettete a bollire l’acqua con un pizzico di sale, appena bolle versate i soba e fateli cuocere per circa 5 minuti, spegnete, scolate prontamente e condite con la salsa di fave.
Servite i soba insaporendo ciascun piatto con l’aggiunta della polvere di alga e pepe.

34 commenti:

  1. uaaaaaaaaaaaaaaaaaaa..che ricetta strana!:O
    ma dove le comperi queste cose? In un reparto del supermercato ( io vedo sempre quello mex-tex-orinetale) oppure in qualche negozio specializzato?
    Che strano...cmq da provare!
    e, dimenticavo....BEN TORNATO :D

    RispondiElimina
  2. Sìììììì! Applauso Gio! Ho un pacchetto di soba che aspetta di essere conciato... sostituisco le fave (che non ho) e per il resto lascio tutto com'è!
    La faccio domenica :)
    Grazie!

    RispondiElimina
  3. Incuriosita spesso dai soba ma ancora mai ceduto alla tentazione di acquistarli. E dire che questo mix mi incuriosisce davvero ^__^ Bentornato, buona serata

    RispondiElimina
  4. ohibò conosco poco o niente questi ingredienti, ma dalla foto paion niente male, mi sa che dovrò aggiornarmi! :-)

    RispondiElimina
  5. Non conosciamo affatto i soba, ma le foto fanno venire fame, e questo, penso che sia un buon segno! Complimenti, sei molto bravo!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. Ciao Gio, ben tornato! Devi aver mangiato proprio tanto per accontentarti di un'insalata a pranzo, povero... b', che dire di questo piatto.. non amo particolarmente le alghe, non sono erbivora a tal punto, ma per questo piatto potrei fare un'eccezione, solo se lo cucini tu però! Complimenti per la creatività e a presto!

    RispondiElimina
  7. eccoti, giusto poco fa pensavo che mancavi da un po!
    Belli i soba, che vedo in blog sfera già da un po' ma nn mai provati, Prometto che prima o poi ci provo, grazie per l'ispirazione!

    RispondiElimina
  8. Ah dimenticavo, l'altro girono ho pubblicato la cake salata che si ispira alla tua

    RispondiElimina
  9. Ma dev'essere buonissima, complimenti per questa deliziosa preparazione, e anche ben presentata, ciao.

    RispondiElimina
  10. ignorante come al solito...non conosco alghe e
    soba...ma sto' piattino mi piacerebbe proprio
    provarlo...so' curiosa...
    complimenti Gio!!
    buona giornata
    Enza

    RispondiElimina
  11. Ciao Gio', bentornato. Molto interessante questo piatto con l'alga nori, io non l'ho mai provata devo rimediare al piu' presto. Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  12. ssolutamente non conoscevo questi ingredienti.da te scopro sempre cose nuove!

    RispondiElimina
  13. Bentornato Gio, con uno splendido piatto!!!! Un abbraccioo!

    RispondiElimina
  14. Ciao Gio, bentornato e che bel ritorno con questo piatto originale! Un bacio

    RispondiElimina
  15. BEllissimi!!
    Non vedo l'ora di provarli!!

    RispondiElimina
  16. Ben tornato! Qualche volta ho mangiato gli spaghetti giapponesi, ma mai con le fave.
    Mi piace molto questo sughetto leggero e primaverile.

    Baci e buon fine settimana

    Giovanna

    RispondiElimina
  17. Non ho mai provato la soba, è tempo di rimediare! Se poi mi dici che è anche un piatto leggero ho un motivo in più

    RispondiElimina
  18. grazie a tutti per essere passati e per il caloroso bentornato!
    mi siete mancati :)
    in questi giorni passo a trovarvi nel frattempo vi auguro un favoloso week end!

    RispondiElimina
  19. Ho un collega sposato con una giapponese....e l'ultima volta che mi sono autoinvitato a casa sua per cena...oltre al sushi ha preparato una zuppa..piccantina con soba! Buonissima....e tu bravissimo!!!

    RispondiElimina
  20. Amo i noodles in tutte le sue varianti ...ottimo piatto!
    Baci

    RispondiElimina
  21. @gianni spesso li ho mangiati in zuppa e sono deliziosi! :P grazie

    @barbara anche io ne vado pazzo! grazie!

    RispondiElimina
  22. son giornate per le alghette!!! i tuoi soba sono invitantissimi.... che sia un modo per affacciarsi alla mia alghetta numero 3??
    buona domenica!!!

    RispondiElimina
  23. sai che non ho mai assaggiato nè i soba nè l'alga? chissà... sono parecchio curiosa circa le novità, mi potrebbero piacere!
    Ti suguro una buona serata

    RispondiElimina
  24. Ciao, i soba li conoscevo ma l'alga nori come condimento no, mi sembra una bella idea, e le fave le adoro..! Un piatto sano e gustoso! Buon 1^ maggio!

    RispondiElimina
  25. C'è sempre da imparare qui da te ^_^ e poi mettere in pratica è sempre un piacere!
    Buona Domenica

    RispondiElimina
  26. scopro con piacere il tuo blog, ti invito nella mia cucina, a presto!!

    RispondiElimina
  27. E dove trovi questi ingredienti???
    Non li ho mai visti ne sentiti, mi piacerebbe provarli. Il tuo primo piatto ha un bell'aspetto!

    RispondiElimina
  28. niente male questa unione italo-giapponese :)

    RispondiElimina
  29. Complimenti per la ricetta e per la qualità delle ricette del tuo blog!! Mi sono aggiunta ai tuoi sostenitori... ti seguo volentieri.
    Se ti va passa a trovarmi... a presto

    RispondiElimina
  30. accidenti che ricetta raffinata! ma tu lo sai vero che la soba è gluten-free? e tutta questa ricetta, in realtà, è gluten free!

    grazie per l'idea, come felix la copierò quanto prima...

    RispondiElimina
  31. wow che bel piatto, originalissimo! Se eri in Umbria eri vicino a noi!!! Baci e buona settimana

    RispondiElimina
  32. Buona la soba!!! altra ricetta originale davvero!

    RispondiElimina
  33. questa è davvero interessante, davvero assai..

    giovanni sei sempre più bravo..

    :))

    valuzza

    RispondiElimina

Se ti fa piacere lascia qui un commento, grazie!

Ultimi post