lunedì 28 novembre 2011

Torta di patate alla senape


Questa sera sono febbricitante, avrò preso un colpo di freddo :(
sono accoccolato col mio plaid preferito sul divano (un po' come Linus con la sua coperta) e vi scrivo.

Sto ascoltando il nuovo CD di Kate Bush "50 Words For Snow", per chi la ama un disco da non perdere.
Sofisticato e ricercato; come recensisce il Guardian  "...just listen to an album that, like the weather it celebrates, gets under your skin and into your bones."

Passando al prosaico invece questa torta salata l'ho presa da un bel libro di Ernst Knam sulle torte e l'ho adattata alle circostanze :)
Manco a dirlo, grazie a Knam, è venuta molto buona, quello che vedete in foto è un pezzo che sono riuscito a fotografare prima che finisse tutta nelle fauci dei lupi invitati a cena! eh eh eh




Torta di patate alla senape

800 gr di patate farinose
100 gr di parmigiano grattugiato
3 uova
400 ml di panna liquida
2 cucchiai di senape di Dijon (moutarde douce)
Pepe nero
Sale q.b.

Pasta matta come ho fatto qui o qui

Imburrate uno stampo del diametro di 25 cm con la pasta brisé. Conservate in frigo fino al momento dell’uso.

Pulite le patate e tagliatele a fette sottili. Disponetele all’interno dello stampo, spolverando ogni strato con abbondante parmigiano grattugiato.

In una ciotola battete le uova con la panna e la senape fino ad ottenere un composto omogeneo. Regolate di sale e pepe e versate sulle patate. Cuocete nel forno preriscaldato a 180° C per circa 40 minuti.

48 commenti:

  1. Ti faccio compagnia con la mia mezza influenza :-( e mi acchiappo una fetta.
    Il CD è in wish list, mi piace molto!

    RispondiElimina
  2. Knam è un mito! Ho seguito una sua lezione sulla pasticceria salata e ne serbo un ricordo magnifico!
    Mi spiace per la tua infreddatura! :-(
    La torta è deliziosa, non è che l'hai mangiata tutta tu? Io l'avrei fatto....
    Un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  3. Fantastica questa torta! Domani la provo!!! :-)

    RispondiElimina
  4. Ha un aspetto delizioso...io adoro le patate....complimenti e grazie per il commento!!!!buona vita e buona cucina!!!

    RispondiElimina
  5. Anche io non sto per niente bene...Gola che duole e raffreddore in arrivo...
    Certo che questa torta ha un ripieno di ottimo aspetto!Così ordinato e goloso :D! E con questa matta devo provare anche io a fare qualche torta...Mi da idea che doni leggerezza senza intaccare il gusto! Baci e rimettiti!

    RispondiElimina
  6. lui è un mito ma sai che non conoscevo ricette sue salate?mi sembra che devo rimediare!

    RispondiElimina
  7. ma che bella! mi ispira tantissimo! Devo trovare quella senape!!!E il libro di knam è quello sulla pasticceria salata??

    RispondiElimina
  8. Questa torta è deliziosa, davvero sfiziosa.Rimettiti presto, buona settimana Daniela.

    RispondiElimina
  9. una fetta la mangerei anche se ho cenato buona serata

    RispondiElimina
  10. La senape la metterei un po' ovunque ma non l'avevo mai provata in una torta salata... recupererò!
    Buona serata e buona guarigione

    RispondiElimina
  11. bella tortidda, Gio, mi avevi ingannato he sembrava una crostata di mele :)
    e sai che mi hai ispirato non poco? Misteri del cervello, vedere la tua fotina e leggere i tuoi ingredienti, il neurone si è scatenato!!

    RispondiElimina
  12. PS: buona guarigione..., giusto stasera dicevo a mio marito che stranamente ho dei brividi, ma non ci voglio pensà!

    RispondiElimina
  13. @all grazie a tutti per essere passati, ho preso un'aspirina e ora mi metto a letto!
    buonanotte!

    RispondiElimina
  14. mi piace questa ricetta :)
    semplice ma sicuramente gustosa

    rimettiti presto :)
    un abbraccio

    RispondiElimina
  15. Credo che sia davvero un ottimo accostamento. Non ci avrei mai pensato. Grazie a Knam, ma anche a te.
    Fabio

    RispondiElimina
  16. Ciao Gio! Mi dispiace che tu non stia bene, però ti invidio perché te ne stai accoccolato sul divano ad ascoltare Kate Bush! Grazie per il suggerimento musicale e per questa bella ricetta, davvero un post completo, complimenti! Buona guarigione e a presto!

    RispondiElimina
  17. Giò ma sei un mito: hai la febbre e riesci a produrre cotanta meraviglia solanacea. Per non farti mancar niente inviti pure gente a cena. Ma come fai? Se l'influenza si impossessa di me, perdo il dono della parola: al massimo mi lamento con suoni indistinti, e tu invece riesci ad imbandire manicaretti. Mah!Riprenditi presto. Un abbraccio. ib

    RispondiElimina
  18. E meno male che non c'ero anche io a cena, altrimenti non avresti avuto materiale da fotografare.. sembra così buona! Buona guarigione amico! :)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  19. Gio, sono gravemente dipendente dalle patate, e visto che mi sono scoperta il colesterolo alto, questo non me lo dovevi fare :).
    Auguri di pronta guarigione!

    RispondiElimina
  20. @amaradolcezza ma anche veloce, grazie :-)

    @annaluisafabio grande Knam! e pensa che ne ho letto per la prima volta proprio sul tuo blog! :)

    @sarafavilla grazie, oggi mi sento meglio

    @irene no! sono un morto con l'influenza, questo lo avevo fatto prima :)

    @elena a saperlo te ne avrei conservato una fetta! eh eh

    @giovanna grazie Gio! anche io sono a dieta di grassi, di questa torta ne ho mangiato una fetta minima

    RispondiElimina
  21. l'idea te la rubo volentieri, trovo che mutarde e patate sia un mix fantastico, i francesi poi ne fanno un inno ed ai miei figli piace moltissimo ma non avevo pensato ad un quiche :-)

    buona giornata

    RispondiElimina
  22. E'moltissimo tempo che non preparo una torta salata e stavo appunto cercando un'idea. Questa mi sembra ottima e francamente, visti i miei precedenti con le sue ricette di tatin, mi fido più di te che di Knam!

    RispondiElimina
  23. Giò che dire mi prendi sempre alla sprovvista.. e se usassi i semi di senape???? che dici? cmq davvero invitante e ogni volta in quello che scrivi si sente il tuo stato gioioso nonostante questa febbricciola che ha assalito anche me.. bacio

    RispondiElimina
  24. Che idea brillante! Non avrei mai pensato di mettere la senape in una torta salata, ma mi sembra davvero un'ottima idea! Dal mio divano con la mia copertina, buona guarigione!

    RispondiElimina
  25. Stavo appunto cercando una torta salata un po' originale...questa lo è di certo! E poi ho della senape da consumare...grazie Gio :-))
    Un abbraccio....ma solo se ti è passata la febbre ;-))

    RispondiElimina
  26. Originale e sfiziosissima!!!!!! Curati Gio, bacioni!!!!!

    RispondiElimina
  27. ... e beati questi invitati! Ma com'è che me non mi inviti mai???
    Anch'io faccio la pasta matta; con un ripieno così non può che essere super!
    Guarisci. Un abbraccio

    RispondiElimina
  28. @patrizia se la mangiano pure i bambini alora è fatta! :)

    @serena grazie! sei troppo buona!

    @lacuocapasticciona purtroppo è il periodo ma si rimedia presto, puoi provare anche i semi di senape magari tritati, ma sempre meglio una crema

    @paolam anche tu sul divano? io anche stasera :D

    @rosalba ancora non del tutto passata, prendo un'aspirina prima di andare a letto :)

    @speedy grazie speedy!

    @fausta se vuoi ti organizzo una cena :D sei la benvenuta!!

    RispondiElimina
  29. ciao, spero tu stia meglio! ho scoperto da poco knam e mi piace molto, bello il tocco di senape nella panna, fa molto nordico ma del resto coerente con le patate no? bella proposta, grazie
    cristina

    RispondiElimina
  30. Giò, come va l'influ? Un bacio

    RispondiElimina
  31. Ciao, spero tu stia meglio!!!
    Mi piace molto questa torta, adoro la senape e qui è stata usata in maniera molto invitante!!!
    A presto

    RispondiElimina
  32. Questa torta e' da fare sicuramente ! Saporita con la senape, spero che ti passi la febbre anche se sul divano con buona musica si sta troppo bene:-) baci

    RispondiElimina
  33. Adoro Kate, è stata compagna di tante avventure con la sua voce, così come adoro tutto ciò che è fatto con le patate...rimettiti presto. Ciao.

    RispondiElimina
  34. proprio ieri ho fatto una quiche dopo tanto tempo, e mi sono stretta la mano da sola per come mi è venuta la brisée: questa torta salata mio sprona a replicare subito :)

    RispondiElimina
  35. Ho scorso per via della mia assenza le tue ultime pubblicazioni. 3 torte rustiche segnate con questa che vedo per ultima.
    Confesso che non prediligo molto la senape ma penso che almeno una volta vada provata.
    Contrariamente al tuo amico "che viene per intrattenere e poi spazzola tutto", io spazzolo prima via tutto e poi se ci riesco con le residue forze non intrattengo ma mi trattengo sui dolci.
    Non amo Kate Bush...se devo rimanere in terra d'oltremanica resto fermo ai Pink Floyd...ma io sono vecchio dentro e devi capirmi :P eheheheheh

    RispondiElimina
  36. La torta la conoscevo e mi piace moltissimo anche se a prima vista ero rimasta perplessa dall'utilizzo della senape; il CD di Kate Bush invece non l'ho ancora ascoltato, ora rimedio... spero che tu stia meglio :)

    RispondiElimina
  37. @poverimabelli tante buone idee knam!

    @reb decisamente meglio grazie!

    @laura buona la senape :P

    @ombretta comodi sul divano ma sono andato cmq a lavoro perché non potevo mancare, ma va meglio! :)

    @max nuccio siamo della stessa epoca eh eh

    @ciboulette è una soddisfazione fare una buona brisé :D

    @gambetto se vuoi sei sempre benvenuto! io ho conosciuto i pink floyd quando uscì the wall, sono vecchio anch'io?

    @elena la senape conferisce un buon sapore, a me è piaciuta :P

    RispondiElimina
  38. Nel frattempo sarai già guarito, spero. Se non fosse, fallo presto :)
    La torta di patate e senape mi mancava (tanto per cambiare!) salvo e ripeto presto, sarebbe perfetta per una sera in montagna, davanti a filmone mattone, che amo alla follia, e al camino.

    RispondiElimina
  39. @chatapoche andrebbe bene "la mia africa" o "com'eravamo"? :)

    RispondiElimina
  40. Il disco, sì, ma anche questa torta di patate è da non perdere.

    Ma quanto è bella? Le patate a strati, in qualunque preparazione, fanno sempre la loro gran figura. Sarà che sono fotogeniche (e dal vivo, come si suol dire, sono anche meglio;).
    Di fatto, questa torta è davvero una favola. Devo provarla. E quando la faccio (forse stasera!?) ti dico sicuramente (anche se potrei già anticiparti a priori che sarà un successone!

    RispondiElimina
  41. p.s. mi sembrava di aver visto che avevi commentato il post sul libro.. che però ho cancellato perché era doppio e non mi sono ricordata che c'erano già 2 commenti anche sul doppione. Non vorrei fosse uno dei tuoi :( scusami !

    RispondiElimina
  42. Assolutamente no. Chi conosce i PinkFloyd non sa cosa vuol dire invecchiare...io sono ovviamente una eccezione! :P ehehhehe

    RispondiElimina
  43. Anche quando stai male riesci a creare bonta'!!
    un bacio!!

    RispondiElimina
  44. @fiordivanilla sì s' le patate ono fotogeniche :D
    ps avevo commentato il libro, ma no problem :) è nella mia wish list

    @gambetto mario comincioa sentire il peso dell'età :D

    @enza grazie ora sto decisamente meglio :)

    RispondiElimina
  45. Questa torta mi piace parecchio e anche tante altre tue ricette, da oggi ti seguo anch'io!
    Mary

    RispondiElimina
  46. mi piacciono molto le torte salate e questa mi era sfuggita....ma ho rimediato subito :-)
    se ti va ti passo il testimone di un simpatico giochino....
    http://blog.giallozafferano.it/loscrignodisusy/7-link-project-ecco-le-mie-riproposte/

    RispondiElimina
  47. Uh ...che spettacolo di torta... semplice ma gustosa... adoro la senape :)

    RispondiElimina

Se ti fa piacere lascia qui un commento, grazie!

Ultimi post